Menu Chiudi

Autorizzazione Periodica

VEICOLI PER CUI E’ POSSIBILE IL RILASCIO CONDIZIONI E VALIDITA’ OBBLIGHI DEL TITOLARE
Ricorrono congiuntamente le seguenti condizioni:- Eccedenza solo dei limiti di sagoma ma NON di massa (salvo casi particolari) *

  • Sporgenza solo posteriore per non più di 4/10 della lunghezza
  • Oggetto sempre della stessa natura o stessa tipologia
  • Un franco minimo rispetto ai limiti di corsia di almeno m. 0,2
  • Non è richiesta scorta tecnica o di Polizia (salvo casi particolari, vedi veicoli ad uso speciale)

Vengano rispettate le seguenti CONDIZIONI DIMENSIONALI (in metri):

  1. combinazione: altezza 4,3 – larghezza 3 – lunghezza 20.
  2. combinazione: altezza 4,3 – larghezza 2,55
  3. In autostrada è prevista un’autorizzazione porte normali (vedi tabella sottostante)
PORTE
NORMALI(dimensioni massime)
Veicolo Lunghezza Larghezza Altezza
Isolato 14.00 2.55 4.30
Sporgenza
posteriore entro i 3/10
Spettacoli
Viaggianti
20.00 2.55 4.30
Autoarticolato 17.50/18.50 2.55 4.30
Sporgenza
posteriore entro i 2 metri
Autotreno 20.00 2.55 4.30
Autoarticolato
telescopico fino a 20 metri senza sporgenza
L’autorizzazione
non può essere rilasciata ai veicoli
con velocità inferiore a 40 km/h
  • CONSENTE UN NUMERO INFINITO DI VIAGGI.
  • Validità massima 6 mesi dalla data del rilascio sulla viabilità ordinaria e 12 mesi su tratte autostradali (salvo casi particolari vedi carri ferroviari).
  • Possibilità di autorizzare veicoli di riserva: deve essere indicato un unico veicolo trattore mentre per i rimorchi ed i semirimorchi possono essere indicati fino ad un massimo di 5 veicoli di riserva, purchè di documentata abbinabilità e tali da rispettare in ogni combinazione tutti
    i limiti di massa fissati dall’articolo 62 del codice ed i limiti dimensionali fissati dall’autorizzazione.
– NON SONO PREVISTI OBBLIGHI DI ANNOTAZIONI DEL VIAGGIO O DI COMUNICAZIONE DELLA SOSTITUZIONE DEI RIMORCHI DI RISERVA.- POSSIBILITA’ DI RIDUZIONE DI DIMENSIONI O MASSE ILLIMITATA.* es. Mezzi d’opera e Veicoli ad uso speciale

APERTURA AL TRAFFICO INTERCONNESSIONE SPV – AUTOSTRADA A4 BRESCIA PADOVA
Sabato 04 maggio 2024 dalle ore 08:00

Gentili Viaggiatori,

Siamo lieti di informare che il giorno sabato 04 maggio 2024 dalle ore 08:00, sarà aperta al traffico l’interconnessione con l’autostrada A4 Brescia Padova, pertanto sarà possibile immettersi in SPV all’altezza di Montecchio Maggiore senza barriera di esazione.

Con l’apertura di questo ultimo tratto, la Superstrada Pedemontana Veneta assume configurazione definitiva, promettendosi il raggiungimento degli obiettivi fondanti la sua realizzazione :

Garantire un’adeguata risposta alla domanda di mobilità generata dal territorio pedemontano, che risulta essere il più urbanizzato e industrializzato del Veneto;

Completare la rete viaria di primo livello del Veneto, mettendo a sistema le grandi infrastrutture autostradali e sostenendo lo sviluppo policentrico veneto tramite riordino della maglia infrastrutturale esistente;

Integrare la rete della grande viabilità nei corridoi europei.

Certi che SPV sarà di importante ausilio al consolidamento del successo economico e turistico della Regione Veneto, cogliamo questa occasione per ringraziare i numerosi Viaggiatori che fino ad oggi hanno percorso la Superstrada Pedemontana Veneta.

Cordialmente

Superstrada Pedemontana Veneta

Istituzione temporanea del limite di velocità massima consentita di 90 km/h

Gentili Viaggiatori,

Informiamo che nel tratto di strada compreso tra le stazioni di Montecchio Maggiore Nord e Valle Agno dal km 8+000 al km
8+500 direzione Treviso
, fino al 31/05/2024 il limite di velocità massima consentita è ridotto a 90 km/h.

AugurandoVi buon viaggio ringraziamo per aver utilizzato i nostri servizi.

Cordialmente

Superstrada Pedemontana Veneta